Creative Zen V

Da tempo volevo scrivere due righe su questo oggettino. Di lettori ce ne sono una marea, per esprimere un pareere globale dovrei averne provati almeno una decina. Mi limiterò a dire cosa mi piace e cosa non mi piace.

  • Design: lo trovo molto elegante, è disponibile in diverse combinazioni di colori tutte molto valide purtroppo legare alla dimensione della memoria (il mio è quello nella foto, blu – 4GB). I bordi arrotondati lo rendono piacevole da maneggiare.
  • Qualità costruttiva: averlo fatto così lucido implica una certa delicatezza, meglio tenerlo il più possibile dentro alla bustina di velluto offerta in dotazione. I due tasti play e ritorno hanno un meccanismo forse un pò delicato, alcuni utenti hanno lamentato il loro cattivo funzionamento.
  • Schermo: tecnologia OLED, grosso il giusto per gestire la musica, non molto per vedere le foto. Si può configurare il menu iniziale per poter accedere direttamente alle funzioni che si usano di più evitando di dove usare i sottomenu. Si può scegliere tra otto temi di visualizzazione che sostanzialmente cambiano i colori.
  • Gestione MP3: la parte più importante dell’apparecchio, i file possono essere organizzati solo attraverso i Tag dei file musicali e non attraverso cartelle e nomi dei file. Per chi non ci è abituato è inizialmente un pò scomodo e costringe a dotarsi di un piccolo software per aggiungere/editare i tag alla propria libreria musicale, ma il risultato finale è molto più ordinato e funzionale. Per aggiungere/togliere i file multimediali dal lettore bisogna usare un software predisposto per la sincronizzazione con i dispositivi portatili, io per esempio uso Mediamonkey.
    In ogni caso devono essere stati installati i driver Creative.
  • Batteria: dura abbastanza, ma la ricarica avviene tramite USB. Se non si vuole tenere acceso per ore il pc è necessario dotarsi di un caricabatterie USB, ma pare che quelli non originali spesso non funzionino.
  • Audio: non sono un’esperto, ma sembra buono. Sul web dicono che sia addirittura eccellente a patto di non usare le cuffiette di serie definite scadenti. E’ possibile scegliere tra 8 curve di equalizzazione preimpostate oppure crearsene una personalizzata.
  • Memoria: si può scegliere da 1, 2 o 4 giga. Può essere riempito per intero dalla musica (o foto), ma una parte di memoria può essere destinata in misura variabile alla funzione di “disco rimovibile”. Sul mio, però, il disco rimovibile può arrivare al 50% della capacità totale.
  • Prezzo: su suggerimento di Zerodieci do un’indicazione sul miglior prezzo ad oggi che risulta essere 99€ presso MW.

Annunci

~ di karminio su 30 giugno 2007.

2 Risposte to “Creative Zen V”

  1. Manca solo il prezzo…può essere definito economico?

  2. L’ultimo prezzo giunto alle mie orecchie è un 99€ da MW (se non ricordo male), ma sono passate alcune settimane e potrebbe essere sceso ulteriormente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: