Vegia Zena

passalivello.jpgA volte fa piacere volgere lo sguardo al passato, a com’era il mondo quando ancora non c’eravamo. Così, per puro caso, sono capitato su questo sito che contiene immagini di Genova del passato. Ho trovato pure una vista di Salita Preli che inquadra la casa dove, almeno fino a qualche mese fa, ha abitato il buon Alby. Indubbiamente uno dei sentimenti che si provano davanti a queste cartoline è la malinconia, è un ripianto di tempi meno frenetici, meno affollati, in cui la stessa Preli altro non era che una collina verdeggiante senza i palazzoni (tra i quali il mio 😛 ) che negli ultimi 30 anni l’hanno deturpata come decine di altri rilievi genovesi. Senza contare le decine di chilometri di lungomare e spiagge ormai rimpiazzate dal porto che spazia dalla Foce a Voltri.

Annunci

~ di karminio su 22 novembre 2006.

3 Risposte to “Vegia Zena”

  1. mi stai dicendo che c’è un sito con immagini di una Preli squallida, brulla, inabitata e inospitale?

    ah, e cosa cambia da ora, scusa? 😀 😀 😀

  2. Beh, non penso che Preli sia mai stata più inospitale di San Eusebio 😛

  3. ma se non c’avete manco una piazza degna di quel nome e dei campi da tennis, per non parlare del pallone 😀
    al giorno d’oggi, se non hai un centro commerciale nel quartiere non sei nessuno!! 😛

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: